Perde la vita schiantandosi con la moto contro la fontana

Adriano Caré, 57enne di Bagolino, è morto poco dopo le 21.30 di lunedì 27 marzo uscendo di strada con la propria moto e finendo contro una fontana.

L’uomo, appassionato di motori e di montagna, aveva appena apportato delle modifiche per sistemare il motore della propria due ruote. Poi è salito in sella per testarla lungo le strade del paese della valle del Caffaro. Ma nel momento in cui stava rientrando a casa e imboccando una curva in via Madonna San Luca, a poche decine di metri dalla sua abitazione, ha perso il controllo della moto. Così si è schiantato contro il vecchio lavatoio al lato della strada. L’uomo è stato sbalzato a terra ed ha colpito con il capo uno dei sostegni della fontana. primi a dare l’allarme sono stati i componenti di una famiglia che abita a pochi metri dal luogo dell’incidente: sul posto sono giunte l’automedica e un’ambulanza del 118 della Val Sabbia, ma per l’uomo non c’era ormai più nulla da fare. Immediato anche l’arrivo dei familiari del deceduto, tra cui la moglie e i due figli con i quali l’uomo avrebbe dovuto cenare dopo il giro in moto. Dei rilievi dell’incidente si stanno occupando i Carabinieri di Bagolino e Salò: Nel frattempo sono stati disposti gli accertamenti medico legali sulla salma.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli