Nido di vespe

Per togliere un nido di vespe finisce in ospedale

Un 56enne di Roncadelle è caduto dalla scala mentre stava cercando di eliminare un nido di vespe dal tetto della sua abitazione, battendo violentemente il capo a terra: è stato trasferito in codice rosso al Civile di Brescia.

E’ accaduto questo lunedì 4 agosto a Roncadelle quando l’uomo stava cercando di eliminare un nido di vespe, ma ha perso l’equilibrio finendo a terra, dopo un volo di almeno 4 metri. I suoi familiari che erano in casa hanno allertato il 112 chiedendo l’intervento dei soccorsi: nella villetta sono giunte due ambulanze da Roncadelle e Ospitaletto. Durtante le operazioni di soccorso sul posto l’uomo non ha mai perso conoscenza: è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Civile di Brescia per tutti gli accertamenti; non sarebbe in pericolo di vita. I carabinieri di Roncadelle hanno effettuato i rilievi di legge.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli