autovelox

Paratico: fare chiarezza sull’autovelox “pirata”

La richiesta è quella di convocare un consiglio comunale straordinario, per mettere luce sui fatti legati al rinvio a giudizio del primo cittadino di Paratico, Carlo Tengattini. Arriva dal Capogruppo di Paratico Libera, Pierantonio Bonera : con una lettera fatta protocollare in municipio e consegnata poi ai social media, chiede di avviare una discussione “sulle recenti informazioni a mezzo stampa che vedrebbero rinviati a giudizio l’attuale Sindaco e altri soggetti comunque afferenti la sfera comunale”. “L’argomento oggetto della questione in corso – spiega Bonera – è già stato oggetto di due interrogazioni del gruppo di Paratico Liber@ e ,nell’ultimo consiglio, di una interrogazione di Impegno per Paratico.
Al di là della conclusione della vicenda, che speriamo favorevole per tutti gli interessati, crediamo che spiegare ai consiglieri e ai cittadini dove e come sono stati usti dei soldi pubblici e la situazione in termini giudiziari del Sindaco, di altri soggetti che risultano rinviati a giudizio e le motivazioni che l’amministrazione intende esporre, sia doveroso e urgente”.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare