Ospedale Bergamo nuova

Papa Giovanni XXIII: possibili ritardi a causa dello sciopero

L’ASST Papa Giovanni XXIII – in vista dello sciopero generale di tutte le categorie pubbliche e private proclamato per la giornata di venerdì 29 novembre 2019 dalle associazioni sindacali USI – Unione Sindacale di Base e USB-PI – Unione Sindacale di Base Pubblico Impiego – fa sapere che assicura agli utenti l’erogazione delle cure e dei servizi essenziali, ma segnala il rischio di possibili disagi e rallentamenti nelle prestazioni.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli