Papa Francesco: “Le persone omosessuali hanno il diritto di essere una famiglia”

Dopo la presentazione in anteprima al Festival del cinema di Roma del documentario Francesco, realizzato dal regista Evgeny Afineevsky, sono emerse alcune dichiarazioni di Papa Francesco a proposito del suo essere favorevole alle unioni civili tra persone omosessuali, affinché le coppie dello stesso sesso possano avere una “copertura legale”. Nel documentario, durante un passaggio in un intervista, il Papa ha detto: «Le persone omosessuali hanno il diritto di essere in una famiglia. Sono figli di Dio. Nessuno dovrebbe essere estromesso o reso infelice per questo. Ciò che dobbiamo creare è una legge sulle unioni civili. In questo modo sono coperti legalmente. Mi sono battuto per questo».

Non sono tuttavia dichiarazioni del tutto inaspettate visto che già in passato il Papa aveva fatto diverse aperture sul tema. Già nel 2013, rispondendo alle domande di alcuni giornalisti, interpellato sulla presunta “lobby gay” all’interno del Vaticano, aveva detto: «Le lobby tutte non sono buone. Mentre se uno è gay e cerca il Signore, chi sono io per giudicarlo? Non si devono discriminare o emarginare queste persone, lo dice anche il Catechismo»

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli