Carabinieri Toro

Panico per un toro fuggito dall’allevamento

Nella prima mattinata di mercoledì 27 giugno in località Roncagnani a Manerbio un toro adulto è riuscito a fuggire da un’azienda agricola ed aggirarsi libero per le campagne limitrofe in prossimità dell’Autostrada A21.

Immediato l’intervento dei carabinieri della Compagnia di Verolanuova che hanno cercato di contenere le scorribande dell’animale per evitare situazioni di pericolo alla circolazione stradale. La centrale Operativa di Verolanuova ha quindi allertato e coordinato l’intervento sul posto del Servizio Veterinario dell’ATS, della Polizia Provinciale, della Polizia Stradale di Brescia, della Polizia locale e dei Vigili del fuoco. Un dispiegamento di uomini imponente che ha registrato anche momenti di pericolo, allorquando l’animale si è avvicinato all’Autostrada A21 ed alla SS45Bis costringendo gli operatori a chiudere la viabilità per circa un’ora. Finalmente all’arrivo del Veterinario specializzato nella cattura di capi di bestiame, dopo più di sette ore il toro è stato catturato in sicurezza. L’animale è stato quindi riportato nell’Azienda Agricola.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare