Polizia antistragi

Operazione antistragi nella notte a Brescia

La Polstrada di Brescia, nell’ambito delle iniziative tendenti ad individuare nuove strategie per limitare il grave fenomeno degli incidenti stradali, ha effettuato il tradizionale controllo antistragi nella notte tra sabato 26 e domenica 27 agosto.

L’operazione si è svolta nella notte dall’una alle 7.00 nella zona di Basso lago di Garda nelle vicinanze di discoteche e ritrovi notturni. Sono state impegnate 2 pattuglie da Montichiari e Darfo che hanno controllato complessivamente 39 veicoli e 72 persone: due di esse sono state trovate alla guida sotto l’influenza di alcolici e una alla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Non sono state ritirate carte di circolazione, nessun veicolo è stato sequestrato mentre sono stati decurtati 50 punti dalle patenti. La fascia di età delle persone controllate va dai 18 ai 32 anni: nessuna donna è stata trovata positiva all’alcoltest ed al drogatest. Nessun conducente superava il tasso di 1,50 g/l, che comporterebbe la sospensione della patente da 1 a 2 anni

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare