CC Villa Carcina droga

Operazione antidroga in Val Trompia

Nella serata di giovedì 22 febbraio i Carabinieri di Villa Carcina, insieme al personale in borghese del Nucleo Operativo, hanno effettuato molti servizi di osservazione e pedinamento nell’ambito di una vasta operazione antidroga, , riuscendo a individuare, nel comune di Sarezzo, due cittadini marocchini e un bresciano tutti censurati

I due stranieri erano intenti a cedere della sostanza stupefacente al bresciano, quando sono stati fermati dai militari dell’Arma. A seguito delle perquisizioni sono stati rinvenuti 65 grammi di Cocaina, 30 grammi di Hashish e 40 grammi di Marijuana, nonché la somma in contanti di 310 euro, vari appunti con la contabilità, e diverso materiale da confezionamento e misurazione. I due arresti sono stati convalidati. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il pregiudicato bresciano è stato deferito in stato di libertà, un marocchino è stato portato in carcere di Brescia mentre il secondo è stato sottoposto all’obbligo di presentazione giornaliero alla Polizia giudiziaria.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare