vigili del fuoco

Operaio si ustiona per autocisterna in fiamme

Paura a Verdello nel pomeriggio di lunedì 3 settembre quando da un’autocisterna che viene utilizzata per trasportare resina in soluzione liquida è scaturita improvvisamente una fiammata che ha ferito un uomo di 37 anni, residente a Cividate.

Dalle prime ricostruzioni si tratta di un addetto di origine marocchina del centro autorizzato “Zeni Wash lavaggio tank”: mentre stava effettuando le prime operazioni di pulizia al boccaporto del mezzo è stato investito da una fiammata, seguita in precedenza da un forte boato. Le sue condizioni sono da subito sembrate critiche, tanto da essere trasportato d’urgenza in codice rosso all’ospedale di Bergamo. Ignote, al momento, le cause delle fiamme con Vigili del fuoco e autorità che stanno indagando sull’accaduto.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Messa per i bergamaschi nel mondo

Un momento di preghiera e di riflessione comunitaria, anche online, per tutti i bergamaschi all’estero. In occasione delle imminenti festività natalizie, l’Ente Bergamaschi nel Mondo