mortale autostrada

Operaio di Monasterolo muore in un incidente in A7

Enrico Lazzaroni, 53 anni di Monasterolo del Castello, ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto mercoledì 14 giugno sull’autostrada A7 Genova-Milano. L’incidente registra purtroppo un’altra vittima ed un ferito grave.

 

Secondo le prime ricostruzioni Enrico Lazzaroni, con due colleghi milanesi della ditta «Isolgamma Snc», la cui sede si trova a Casazza, stava tornando a Bergamo passando da Milano, dove gli altri operai sarebbero scesi, dopo una giornata di lavoro in un cantiere a Genova. Tutti operai specializzati nella realizzazione di impianti di isolamento edilizio. Verso le 16.30 il furgone sul quale i tre stavano viaggiando si è scontrato con un Tir che li precedeva a poca distanza dalla piazzola di servizio di Dorno, tra Casei Gerola e Gropello Cairoli: l’impatto è stato violentissimo. Il camionista del Tir, un 34enne di Novara, è rimasto illeso, mentre il furgone con gli operai è carambolato di fianco fermandosi in mezzo alla carreggiata, accartocciato. Purtroppo, si è rivelato inutile il pronto intervento dell’elisoccorso e due operai sono morti sul colpo mentre il terzo occupante del furgone, un 46enne marocchino domiciliato a Milano, ha riportato una trauma cranico ed è stato trasportato all’ospedale San Matteo di Pavia. L’autostrada A7 è rimasta chiusa al traffico per diverse ore, durante le quali la polizia stradale ha effettuato i rilievi del caso. Enrico Lazzaroni lascia la moglie Monica Lecchi e due figli, Nicola e Luca, di 26 e 25 anni

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli