Ospedale civile Brescia nuova

Operaio della Oldrati ricoverato per meningite

Un giovane di 30 anni residente a Villongo è ricoverato al Civile di Brescia per una sospetta meningite. Dipendente dell’azienda Oldrati di Adro, per cui è già scattata la profilassi: sarebbero almeno 70 le persone già sottoposte a somministrazione antibiotica.

A Villongo è il terzo caso, dopo quello di Veronica Cadei concluso in tragedia, la ragazza di appena 19 anni che si era sentita male mentre stava frequentando una lezione alla Cattolica, e di un’altra giovanissima, di appena 16 anni, anche lei ricoverata in ospedale ma non in gravi condizioni. Il giovane operaio sarebbe stato ricoverato nel fine settimana in ospedale. Tra sabato e domenica circa 70 persone tra colleghi di reparto e altri operai sono stati chiamati ad effettuare la profilassi antibiotica. Nelle prossime ore sono attesi aggiornamenti sulle condizioni del 30enne.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”

Continua la lotta al pesce siluro

Nella Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino tornano gli interventi mirati al contenimento del pesce siluro. Regione Lombardia ha finanziato il nuovo progetto messo in