Oggi l’autopsia su Colleoni, ex segretario provinciale assassinato

L’autopsia sul corpo di Franco Colleoni, il ristoratore di 68 anni ed ex segretario provinciale della Lega Nord, sarà eseguita questa mattina nella camera mortuaria dell’ospedale Papa Giovanni di Bergamo. L’uomo è stato trovato morto nella sua abitazione a Dalmine, dove aveva anche il suo ristorante, Il Carroccio. Accusato del delitto il figlio Francesco, 34 anni, in carcere dopo aver ammesso di avere avuto una colluttazione con il padre ma di non ricordare cosa sia successo in seguito. Il corpo dell’ex segretario provinciale era stato trovato riverso sul vialetto di casa proprio dal figlio. Secondo le ricostruzioni dei Carabinieri del Nucleo investigativo  di Bergamo e Treviglio, dopo la colluttazione, il figlio lo avrebbe spinto facendolo cadere a terra, per poi sbattergli la testa ripetutamente contro il corsello che delimita il giardino. Tracce di sangue sono state trovate anche su alcuni attrezzi che sono stati immediatamente repertati dalla Scientifica.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli