Polambulkatorio.png

Nuovo ecografo al Poliambulatorio di Vilminore

Nuovo ecografo a disposizione della Valle di Scalve, installato al Presidio socio-sanitario territoriale di Vilminore grazie a una collaborazione tra Asst Bergamo Est e la Comunità montana di Scalve che hanno compartecipato all’acquisto di una apparecchiatura che potesse essere utilizzata sia in ambito cardiologico che ginecologico.

L’investimento è di circa 25 mila euro per un nuovo strumento che si inserisce nell’offerta del Poliambulatorio di Vilminore, insieme agli specialisti che svolgono il loro operato: oltre a cardiologo e ginecologo agiscono anche un fisiatra e uno psichiatra e un’attività di consultorio per seguire donne in gravidanza. Anche il territorio della Val di Scalve beneficia infatti del progetto Terre Alte, per l’accompagnamento delle donne nella maternità

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Nasce il Monopoly in Versione Bergamo

Il Comune di Bergamo ha annunciato attraverso la propria pagina Facebook una collaborazione con il gioco in scatola più famoso del mondo. “Abbiamo concesso l’utilizzo