passerella Malegno.jpg

Nuova passerella sulla cilopedonale a Malegno

Inaugurata questo sabato 23 novembre la nuova passerella ciclopedonale in località Isola a Malegno. primo tratto di collegamento tra la ciclovia dell’Oglio e l’Altopiano del Sole. Si tratta di una passerella di 38 metri di luce, realizzata completamente in acciaio ed appoggiata su muri di sostegno realizzati durante i lavori.

Grazie a questa passerella sarà possibile raggiungere in pochi minuti a piedi il Parco Archeologico di Spinera anche dalla sponda destra del Fiume e collegarlo al Museo delle Fudine di Malegno. Notevole anche il significato ambientale e di sicurezza per la media Valle: grazie a questo ponte sarà possibile aumentare il numero di persone che sceglieranno una mobilità sostenibile per raggiungere i luoghi di lavoro e divertimento, evitando percorsi pericolosi lungo la SP 345. Si tratta di un intervento costato complessivamente 250mila euro, finanziati per 210mila euro da Provincia di Brescia e per 40mila euro dal Comune di Malegno. Ora è in atto il riconoscimento all’interno di un bando di Regione Lombardia; col supporto operativo durante la progettazione fornito dal Comune di Breno e gli uffici della Comunità Montana di Valle Camonica. Nella cerimonia di inaugurazione è stato ricordato anche Walter Sala, anima del Gal Valle Camonica-Sebino, scomparso lunedì 18 novembre, il cui aiuto fattivo è stato determinante per realizzare il progetto. L’opera è stata progettata e curata dall’ing. Lino Locatelli che ne ha diretto anche i lavori, eseguiti dall’impresa Carpenterie Giudicariesi di Storo, con il supporto sul territorio dell’Ufficio Tecnico Comunale di Malegno. All’inaugurazione erano presenti il presidente della Provincia Samuele Alghisi, il consigliere regionale Francesco Ghiroldi.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli