Incidente via Valeriana

Non ce l’ha fatta l’87enne ferito nell’incidente a Boario

Non ce l’ha fatta l’87enne di Darfo che attorno alle 22.30 di mercoledì 11 luglio è finito con la sua auto contro il palo in ferro dell’illuminazione in via Valeriana a Boario Terme. Trasferito in elicottero di notte al Civile di Brescia in gravi condizioni, nella giornata di giovedì 12 luglio ha cessato di vivere.

I soccorritori del 118 di Camunia Soccorso, giunti sul posto con un’ambulanza da terra, avevano subito verificato le condizioni dell’uomo che parevano molto critiche, nonostante l’impatto non fosse stato violentissimo. Poteva avere uno schiacciamento toracico, ma il fatto che fosse praticamente in arresto cardiaco ha fatto pensare ad un infarto acuto. Immediata quindi la richiesta al 118 che da Brescia ha fatto giungere al campo sportivo di Rogno l’elicottero che ha caricato a bordo l’anziano, già stabilizzato e trattato dai soccorritori da terra, per trasferirlo in codice rosso al Civile di Brescia dove, purtroppo, nel pomeriggio di questo giovedì 12 luglio ha cessato di vivere. Sul luogo dell’incidente nella notte erano intervenuti i vigili del Fuoco del Distaccamento di Darfo che hanno collaborato per estricare l’anziano dall’auto ed hanno illuminato con la torre faro la scena per permettere i soccorsi. I rilievi di legge sono stati svolti dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del Comando di Breno che nel pomeriggio, avuta la notizia della morte dell’87enne, hanno provveduto a porre l’auto sotto sequestro giudiziario in attesa delle decisioni del Magistrato di turno.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli