Nembro: cade in un sentiero, interviene il CNSAS

Nella serata di mercoledì 12 aprile i tecnici della VI Delegazione Orobica del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) sono intervenuti a Nembro per un ciclista che aveva riportato alcuni traumi in seguito a una caduta lungo un sentiero, in un’area impervia, dopo essere scivolato per alcuni metri.

Sul posto anche i Vigili del fuoco e l’ambulanza. La zona è situata in località Piazzo, a circa 400 metri di quota, al di sopra del centro abitato. L’allertamento da parte della centrale operativa è giunto intorno alle 19:30. In poco tempo i tecnici hanno raggiunto il ciclista, un uomo di 50 anni di Cenate Sotto (BG), che si stava allenando con un gruppo di amici. Uno di questi ha dato subito l’allarme e poi ha accompagnato i soccorritori nel luogo esatto: il territorio è fitto di sentieri e questo ha permesso di ridurre i tempi d’intervento. L’infortunato ha riportato la sospetta frattura del femore e alcune contusioni e dopo il recupero in barella è stato portato all’ambulanza e in seguito in ospedale.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli