NAvigazione Sebino

Navigazione garantisce il collegamento Tavernola-Lovere

Navigazione Lago d’Iseo informa che da martedì 29 maggio fino a venerdì 1° giugno 2018 sarà in vigore un servizio sostitutivo straordinario con motonave fra Tavernola e Riva di Solto per assicurare il collegamento fra Tavernola e Lovere.

Il provvedimento si è reso necessario a causa della frana che ha interrotto la viabilità sulla strada costiera fra Tavernola e Riva di Solto ed è stato attivato su richiesta dell’Agenzia del Trasporto Pubblico Locale della Provincia di Bergamo e su disposizione dell’Autorità di Bacino dei laghi d’Iseo, Endine e Moro.

Il servizio sostitutivo resterà in vigore fino a venerdì 1° giugno 2018 salvo ripristino anticipato della percorribilità della strada, e avrà i seguenti orari:

ore 7:17 partenza da Tavernola con arrivo a Lovere alle 8:00

ore 14:10 partenza da Lovere con arrivo a Tavernola alle 14:55

Sono garantite le seguenti coincidenze con trasbordo:

a Tavernola dai bus in arrivo a Tavernola entro le 7:15 per il battello in partenza alle 7:17

a Tavernola da battello in arrivo alle 14:55 con bus in partenza alle 15:00

I passeggeri abbonati ai servizi TPL interurbani del Bacino di Bergamo validi per le destinazioni servite, vedranno riconosciuto il loro abbonamento e perciò saranno trasportati gratuitamente, mentre tutti gli altri passeggeri sono tenuti ad acquistare il biglietto a bordo secondo le condizioni tariffarie in vigore:

biglietto ordinario 4,00 € a viaggio

biglietto ridotto del 20%, 3,20 € a viaggio

biglietto ridotto del 50%, 2,00 € a viaggio.

Tutti gli aggiornamenti, gli orari e le condizioni di utilizzo sono consultabili sul sito web www.navigazionelagoiseo.it e sulla pagina Facebook di Navigazione Lago d’Iseo.

Essendo la situazione della viabilità suscettibile di sviluppi si invitano gli utenti del servizio a consultare le pagine online: il sito, la newsletter per gli iscritti e la pagina Facebook in modo da essere sempre aggiornati.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La casa che verrà

Con un cospicuo investimento la vecchia caserma della guardia di finanza di Breno diventerà un centro all’avanguardia per i disabili con un nuovo social food,