squadra mobile arresti

Nasconde 283 grammi di cocaina e 21mila euro sotto una piastrella: scoperto e arrestato

Un uomo di 28 anni, di origini marocchine, è stato arrestato, mercoledì 20 gennaio, dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Bergamo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ad insospettire il personale della Squadra Mobile era stata la presenza sospetta di volti non noti nel centro di Covo. Da qui, gli agenti della Sezione Antidroga hanno avviato dei controlli e dei pedinamenti che hanno portato a scoprire il giro del 28enne, a bordo di una Kia grigia scura. Sottoposto ai controlli, il nervosismo del sospettato ha portato i poliziotti a perquisire anche la sua abitazione.

Una volta su posto, gli agenti hanno rinvenuto, sotto una piastrella del disimpegno della sua abitazione, 283 grammi di cocaina suddivisi in quattro involucri, 21.900 euro in contanti, un bilancino di precisione per pesare la sostanza e del materiale per confezionarla. Il 28enne è stato arrestato e si trova attualmente nel carcere di via Gleno.

F.M.

Condividi:

Ultimi Articoli

Uniti contro il bullismo

Uniti contro il bullismo

Martedì 7 febbraio 2023 alle ore 10, il campo sportivo dell’Oratorio di Cazzano S.Andrea ospiterà un evento unitario con la partecipazione di parroci e sindaci

Una Guida al trapianto di fegato

Una Guida al trapianto di fegato

La Guida al Trapianto di Fegato è una risorsa creata dall’Associazione Amici del Trapianto di Fegato di Bergamo (AATF), che include due opuscoli (101 domande