orchestra nota in più

Musica contro il dolore

Sabato 25 maggio alle 17 la suggestiva cornice del Palazzo della Ragione nella Piazza Vecchia di Città Alta ospiterà il concerto dell’orchestra d’archi “La Nota in più”. Strumentisti con autismo e disabilità cognitive, affiancati da musicisti professionisti, si esibiranno in un repertorio classico con l’accompagnamento del coro “Kika Mamoli”.

L’evento è organizzato in occasione della XVIII Giornata del Sollievo, ricorrenza celebrata a livello nazionale per sensibilizzare sul tema del dolore, sulle cure e sulle terapie che possono alleviarlo e su come sostenere i malati sofferenti e quelli inguaribili.

“Ogni anno organizziamo un evento che ricordi l’importanza etica e sociale della cura del dolore – hanno spiegato Bruno Locatelli e Cristina Caldara, Coordinatori del Comitato Ospedale-Territorio Senza Dolore del Papa Giovanni XXIII -. Lo scorso anno abbiamo organizzato una camminata perché il cammino è tra i più potenti simboli di libertà. Quest’anno invece abbiamo scelto di puntare sulla musica, coinvolgendo ancora gli amici de La nota in più, che si erano già esibiti all’Ospedale Papa Giovanni XXIII nel 2016 con enorme successo”.

Il video della loro esibizione in hospital street era infatti diventato virale facendo conoscere il centro di Musicoterapia Orchestrale di Bergamo in tutta Italia

Alle musiche di Antonio Vivaldi, Giacchino Rossini, Wolfgang Amadeus Mozart, Bela Bartok e Georges Bizet sarà affidato il messaggio di leggerezza che questa giornata vuole testimoniare. Sotto i portici del Palazzo della Ragione saranno esposti testi e disegni, sul tema del sollievo dalla sofferenza, realizzati dagli studenti delle scuole della nostra Provincia.

L’iniziativa è organizzata dal Comitato Ospedale-Territorio senza dolore della ASST Papa Giovanni XXIII, con il patrocinio del Comune di Bergamo ed in collaborazione con l’USR Ufficio Scolastico territoriale di Bergamo, ACP Associazione Cure Palliative, AOB Associazione Oncologica Bergamasca onlus e Cittadinanzattiva.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Un corso per la cosmesi naturale

Nell’ambito della rassegna “Estate nel Parco 2021”, il Centro Faunistico del Parco dell’Adamello, gestito dall’Associazione LOntànoVerde con il supporto del Parco dell’Adamello e del Comune