ambulanza notte 1

Muore durante il ricevimento di nozze a Capodanno

Festa per il nuovo anno e per una coppia di novelli sposi finita in tragedia. Poco dopo il brindisi di mezzanotte un malore improvviso ha colpito Monica Ferrari. 51 anni, parente dello sposo: Monica si è accasciata improvvisamente a terra, perdendo i sensi e a nulla son valsi i soccorsi e i disperati tentativi dei sanitari del 118.

Il dramma si è consumato nella notte di San Silvestro alla Cascina Sei Ore di Gambara dove gli amici e i parenti della donna erano riuniti per festeggiare l’arrivo del 2020 e per la festa del matrimonio celebrato poche ore prima. Ad un certo punto Monica si è sentita male appena dopo aver assistito allo spettacolo pirotecnico fuori dal ristorante specializzato nei ricevimenti di nozze. Immediata la chiamata al 112: in pochi minuti sono sopraggiunte un’ambulanza e un’automedia, ma i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso della donna. La tragica notizia si è diffusa rapidamente a Coniolo, frazione di Orzinuovi, dove Monica Ferrari abitava con il marito e i figli Giada, Davide e Roberta ed era molto conosciuta. Monica era impegnata nelle attività della parrocchia e dell’oratorio e partecipava alle iniziative promosse dal locale gruppo degli Alpini, di cui il marito fa parte.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”

Continua la lotta al pesce siluro

Nella Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino tornano gli interventi mirati al contenimento del pesce siluro. Regione Lombardia ha finanziato il nuovo progetto messo in