Muore Carlo Riva, genio della nautica

Carlo Riva, lo storico ingegnere di Sarnico, è morto lunedì 10 aprile all’età di 95 anni nella sua abitazione di Sarnico.

Classe 1992 è divenuto famoso in tutto il mondo grazie alla sua geniale capacità di realizzare imbarcazioni da sogno. Una continua evolutione tecnica che ha da sempre contraddistino le barche dei suoi cantieri. A Carlo Riva, morto oggi a 95 anni e a cui sarà dedicato il prossimo Salone nautico di Genova che si terrà dal 21 al 26 settembre, riesce quella trasformazione che fa del marchio un simbolo di eleganza. Con la sua direzione nascono modelli come Ariston, Tritone, Sebino, Florida. Ma più di tutti quello che viene identificato come il marchio nel marchio, è l’Aquarama che dagli anni ’60 è l’icona del cantiere di Sarnico che con le sue imbarcazioni è diventato simbolo del jetset dalla Dolce Vita ai giorni nostri.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli