mortale acciaierie aso

Muore 41enne colpito da una barra metallica

Incidente mortale nel pomeriggio di mercoledì 31 gennaio in provincia di Verona: a perdere la vita un 41enne residente a Salò, Maurizio Cossu. Il decesso sarebbe avvenuto all’interno dell’acciaieria Aso di Vallese Oppeano, l’operaio stava eseguendo alcuni lavori di manutenzione per conto di un’azienda esterna quando, per cause ancora da accertare, sarebbe stato colpito violentemente alla testa da una barra di metallo. L’operazio sarebbe morto sul colpo ed i soccorsi, arrivati prontamente sul posto, sarebbero quindi stati inutili. Maurizio abitava a Salò insieme ai genitori.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare