Laura Rossi

Muore 24enne sbalzata dalla moto del fidanzato

Laura Rossi, 24enne residente a Roncadelle, è deceduta sabato 15 settembre nel pomeriggio in seguito al trauma riportato nell’incidente che ha visto coinvolte la moto del suo fidanzato e un’utilitaria. Ex studentessa all’istituto Gambara, lavorava da luglio 2016 presso le Distillerie Franciacorta.


Il ragazzo di Laura, 26 anni, era passato a prenderla con la sua motocicletta Kawasaki. Partiti alle 14:30, stavano percorrendo via Ghislandi in direzione della Tangenziale Sud quando sulla loro strada si sono trovati all’improvviso la Volkswagen Polo condotta da una 23enne. La giovane pare che dopo essere uscita dal parcheggio di un centro commerciale abbia sterzato verso Ospitaletto, dopo aver inizialmente scelto la direzione della Tangenziale. Il brusco cambio di direzione le avrebbe impedito di veder arrivare la motocicletta, che non ha nemmeno fatto in tempo a tentare la frenata. Nell’impatto, Laura Rossi è stata sbalzata dalla moto, cadendo violentemente al suolo. Rianimata sul posto dal personale dell’ambulanza, è stata trasferita in codice rosso al Civile, dove il suo cuore ha cessato di battere poche ore dopo l’arrivo. Ferito lievemente il suo fidanzato, portato in Poliambulanza in codice giallo, poco più di uno spavento invece per la 23enne a bordo della Polo, scioccata per l’accaduto, portata in ospedale ma solo per accertamenti. I rilievi di legge sono stati svolti dalla Polizia stradale di Brescia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Messa per i bergamaschi nel mondo

Un momento di preghiera e di riflessione comunitaria, anche online, per tutti i bergamaschi all’estero. In occasione delle imminenti festività natalizie, l’Ente Bergamaschi nel Mondo