carabinieri 1

Multe salate per procacciatori di contratti porta a porta

Il Comandante della Stazione Carabinieri di Dello nel corso degli incontri con gli anziani presso le sedi dei Municipi, nell’ambito dell’iniziativa di vicinanza al cittadino, aveva ascoltato diverse lamentele per i modi scortesi, sgarbati ed a dir poco maleducati di un venditore porta a porta di contratti Energia, Gas e Telefono.

Le lamentele non sono rimaste inascoltate e quando come di consueto è giunta la segnalazione, da parte di nota azienda attiva nel procacciare clienti per terze parti, della presenza del venditore porta a porta il Comandante di Stazione ha deciso di controllarlo nella sua attività. Rintracciato il soggetto durante una vendita il tutto non si è fermato ad una ramanzina ma sono state costatate diverse violazioni amministrative, quale la mancata esposizione del tesserino di riconoscimento, la mancata emissione dello stesso e l’aiuto da parte di altro soggetto non in regola con la posizione sui lavoratori dipendenti D.L.vo 114/1998 e D.L.vo 59/2010. Sanzioni amministrativi per un ammontare di €15492,00 a carico della Società di intermediazione.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”

Continua la lotta al pesce siluro

Nella Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino tornano gli interventi mirati al contenimento del pesce siluro. Regione Lombardia ha finanziato il nuovo progetto messo in