Mozione urgente ad oggetto: Bergamo e Brescia – Capitali italiane della Cultura 2023

Riceviamo una mozione urgente circa Le capitali italiane della Cultura 2023:

Al sig. Sindaco Avv. Alberto Nevola e alla Giunta

Mozione urgente ad oggetto: Bergamo e Brescia – Capitali italiane della Cultura 2023

Premesso che

Bergamo e Brescia saranno capitali italiane della Cultura per l’anno 2023, come prevede un emendamento al decreto Rilancio approvato dalla commissione Bilancio della Camera;

Considerato che

si tratterà di una nomina straordinaria, dato che il titolo verrà assegnato senza che le due città abbiano partecipato al bando di selezione previsto per il prossimo anno;

Constatato che

lo scorso maggio, le due città storicamente “rivali” avevano annunciato l’intenzione di candidarsi insieme per concorrere al titolo, come segno di rinascita dopo la sofferenza  causata  dalla pandemia, la nomina straordinaria di Bergamo e Brescia a Capitali  Italiane  della  Cultura  2023 arriva quindi come un segno di speranza per far ripartire le due città, tra le più colpite in Italia  dall’emergenza sanitaria;

Constatato inoltre che

  • il testo del decreto è stato approvato dalla Camera dei Deputati e dal Senato della Repubblica;
  • i Comuni di Bergamo e Brescia stanno lavorando a un dossier, spinti dalla volontà di risollevarsi dal dolore e progettare un futuro sereno;
  • da anni Regione Lombardia lavora per cercare collaborazioni che riguardano i settori  della  cultura, del turismo e della gastronomia nelle Province di Bergamo e Brescia;
  • i centri lombardi potranno ripartire, cooperando insieme per incrementare l’offerta del proprio patrimonio culturale, attirando turisti e creando nuove opportunità di sviluppo e formazione fondamentali per tutto il territorio;
  • che anche il Comune di Ponteranica ha interesse a presentare la propria offerta artistica, culturale e turistica, in occasione di questo grande evento internazionale;

 

Il sottoscritto Consigliere Comunale chiede al Sindaco ed alla Giunta

 di istituire, in accordo con il sindaco di Bergamo ed il Presidente della Provincia di Bergamo, un tavolo di lavoro interprovinciale allo scopo di inserire nel Dossier i siti culturali-artistici presenti nel nostro Comune, creando pacchetti, itinerari, eventi e quant’altro coinvolga e colleghi Ponteranica a questa importante iniziativa.

Il Consigliere Comunale

Francesca Corrado

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Interventi in alta montagna

Durante il servizio di guardia attiva, predisposto durante la manifestazione sportiva Adamello Ultra Trail, ci sono stati diversi interventi e attivazioni per il Soccorso alpino