Ambulanza

Morto un operatore del 118 di Bergamo

Un operatore tecnico del 118 di Bergamo, in servizio alla Soreu, la centrale operativa dell’ospedale Papa Giovanni XXIII, luogo al centro dell’emergenza causata dal virus COVID-19, è morto la scorsa notte dopo essere stato contagiato. Aveva 51 anni. Già alcune notti fa la centrale era stata chiusa e sanificata, perché altri operatori avevano accusato sintomi.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli