Ospedale Civile dall'alto.jpg

Morto neonato prematuro al Civile di Brescia

Un neonato prematuro ricoverato nel reparto di Terapia intensiva al Civile a Brescia, è morto nel tardo pomeriggio di sabato 5 gennaio. Il piccolo aveva contratto un’infezione batterica della quale i medici non erano ancora riusciti ad identificare la natura nonostante continue analisi di laboratorio iniziate pochi giorni prima, a fine 2018.

Marco era il secondogenito di una giovane coppia nato lo scorso 4 dicembre. Era nato prematuro alla trentesima settimana: dopo i primi giorni difficili il bambino sembrava stare meglio. I vertici del Civile non sono ancora riusciti a trovare il ceppo del batterio: l’autopsia, già fissata per lunedì, dovrà stabilire le cause esatte che hanno portato alla morte del piccolo.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Andamento occupazione nella bergamasca

Rispetto alle previsioni, la fine del congelamento dei licenziamenti non ha provocato gli effetti negativi che preoccupavano gli imprenditori del terziario di Bergamo nei mesi

Natale ad Ambivere

Si avvicinano le feste natalizie e, puntualmente, tornano, per la gioia di grandi e piccini, le belle iniziative organizzate dall’amministrazione comunale di Ambivere, da sempre