elicottero So neve montagna.jpg

Morto il bimbo di 4 anni caduto con il bob in Valdidentro

Diego Lanfranchi di 4 anni, che era rimasto gravemente ferito in Valdidentro sabato 4 gennaio in un incidente con un bob, non ce l’ha fatta: troppo gravi le lesioni riportate nell’impatto contro un albero. E’ morto al papa Giovanni di Bergamo, dove era ricoverato in condizioni gravissime.

Il bob, su cui si trovava con il fratellino più piccolo, probabilmente per l’alta velocità, si è ribaltato più volte sulla neve per poi impattare contro un albero e quello che doveva essere un pomeriggio di divertimento sulla neve a Valdidentro si è trasformato in un dramma. Immediato era stato l’allarme lanciato dai genitori dei bimbi. Il fratellino più piccolo, di soli 2 anni, aveva invece riportato traumi superficiali e proprio nella giornata di lunedì 6 gennaio è stato dimesso. Appena appresa la notizia tutta la comunità di Semogo, frazione di Valdidentro, dove risiede la famiglia, è rimasta scossa dal dolore. Sulla disgrazia stanno indagando gli uomini dello Sagf della Guardia di Finanza di Bormio che hanno anche sequestrato il bob e hanno effettuato un nuovo sopralluogo nell’area dove si era verificata la tragedia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”

Continua la lotta al pesce siluro

Nella Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino tornano gli interventi mirati al contenimento del pesce siluro. Regione Lombardia ha finanziato il nuovo progetto messo in