Monno: Proloco e la cooperativa Il Cardo lanciano il Presepe di Comunità

Presepe di comunità a Monno

Vista l’impossibilità di organizzare manifestazioni durante il periodo natalizio, la proloco di Monno in collaborazione con la cooperativa Il cardo chiede l’aiuto dei cittadini per l’allestimento di un presepe collettivo. Si tratta di un’iniziativa inclusiva, che vede coinvolti anche i ragazzi disabili, i quali hanno dato il loro contributo alla decorazione del paese.

Gli abitanti di Monno e non, sono invitati a sfoderare creatività e fantasia per realizzare i personaggi che verranno collocati nel presepe, dando così vita ad una natività insolita, frutto della cooperazione della comunità, perché Natale è in primis unione.

«A Monno lo spirito natalizio è sempre stato molto forte. Quest’iniziativa è un sostituto al tradizionale presepe vivente, che quest’anno purtroppo non potremo realizzare. Delle statuine sono già state consegnate, pensiamo che la partecipazione sarà elevata» 

Il vicepresidente della proloco, Fagliari Zeni Raffaele, si dice quindi soddisfatto delle prime risposte dei cittadini, i quali sono parte attiva anche nella decorazione delle vie del paese. Monno si tinge di quattro colori, uno per contrada: argento, rosso, blu e oro. Presepi e alberi allestiti fuori dalle case rientreranno poi in una mappa, che comprenderà anche il presepe collettivo, per dare la possibilità a turisti di percorrere le vie del paese osservando le varie decorazioni.

Tra qualche settimana, passeggiando per Monno si riuscirà a respirare un’aria frizzante carica di quella magia del Natale di cui c’è bisogno in questo 2020.

Maria Ducoli

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli