ttreno

Molesta i passeggeri con i cocci di una bottiglia

Nella serata di domenica 23 settembre un nigeriano di 24 anni, armato di una bottiglia rotta, ha iniziato a molestare i passeggeri del treno regionale sulla tratta Bergamo-Treviglio, costringendo il capotreno a richiedere l’intervento delle forze dell’ordine.

I carabinieri di Treviglio sono intervenuti a Levate su segnalazione del 112 facendo fermare il convoglio. I militari dell’Arma hanno così rintracciato, fatto scendere dal treno e denunciato in stato di libertà per interruzione di pubblico servizio un nigeriano di 24 anni, residente in provincia di Cremona.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli