rianimazione pediatrica

Miracolo della scienza al Papa Giovanni di Bergamo

Lungo e delicato intervento chirurgico per trapiantare entrambi i polmoni ad una bambina di Ferrara di 9 anni al Papa Giovanni di Bergamo.

La bimba era affetta da una rara patologia genetica, la bronchiolite bilaterale obliterante idiopatica, che la stava portando alla morte. L’intervento è iniziato verso le 3 della notte tra lunedì 15 maggio e si è concluso intorno alle 11,30 di martedì 16 maggio ed è perfettamente riuscito. La bambina ora è in terapia intensiva, come prevede il normale decorso post operatorio dopo un trapianto. Le condizioni sono stabili, ma la prognosi per il momento resta riservata: solo nei prossimi giorni i medici potranno sbilanciarsi sulle capacità di risposta della bimba al trapianto bipolmonare. L’intervento è stato effettuato dal team del dr. Michele Colledan, del Dipartimento di Chirurgia e responsabile trapianti della pediatria dell’Ospedale di Bergamo. Una staffetta sanitaria e di polizia ha garantito la delicata organizzazione del trasporto della piccola perché non si perdesse nemmeno un minuto di tempo prezioso.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli