Cerca
Close this search box.

Milano-Cortina 2026: lavori Villaggio olimpico in anticipo di 3 mesi

Alcune settimane fa era cominciata a circolare la notizia di forti ritardi per le opere destinate alle Olimpiadi invernali 2026 che interesseranno anche le nevi della Valtellina e Valcamonica Questa mattina c’è stato il sopralluogo nei cantieri di Milano del ministro per lo Sport e i Giovani, Andrea Abodi, insieme al sindaco di Milano, Giuseppe Sala, e al presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.

Soddisfazione nel constatare che i lavori sull’ex scalo di Porta Romana, dove sorgerà il Villaggio olimpico, “si concluderanno con tre mesi di anticipo rispetto a quanto stabilito” e col 90% delle opere completate.

Nel quartiere Santa Giulia Sala e Fontana hanno constatato l’andamento dei lavori esprimendo apprezzamento e si prevede si concludano nei tempi prestabiliti. Nella prossima primavera sarà visibile il corpo della struttura destinata a ospitare il palazzetto. Anche durante la visita ai cantieri in allestimento a Rho-Fiera, dove due capannoni ospiteranno le gare di pattinaggio veloce, la situazione è stata definita “confortante

Condividi:

Ultimi Articoli

ambulanza montagna.jpg

Investito dalla sua auto muore un 73enne

Investito dalla sua auto, un 73enne di Vertova, Francesco Zucclini, meglio conosciuto come Franco, ex muratore e camionista in pensione,  ha riportato ferite gravissime che