Miglioramento dei livelli di biossidi di azoto in Lombardia nel 2022

Miglioramento dei livelli di biossidi di azoto in Lombardia nel 2022

Miglioramento dei livelli di biossidi di azoto in Lombardia nel 2022: la qualità dell’aria in Lombardia nel 2022 si è dimostrata tra le migliori di sempre. I livelli di biossidi di azoto (NO2) sono risultati tra i più bassi mai registrati. Inoltre, per il settimo anno consecutivo dal 2014 (eccetto il 2015 e il 2017), i livelli di PM10 in tutte le stazioni del territorio regionale hanno rispettato il valore limite sulla media annuale di 40 µg/m³. Questo conferma un miglioramento rispetto al decennio precedente. Anche il PM2.5 ha visto una percentuale del 97% delle stazioni rispettare il valore limite sulla media annuale (nel 2021 era il 93%).

I dati sono stati forniti dall’Arpa e resi noti da una nota dell’assessorato all’Ambiente e Clima della Regione Lombardia. L’assessore ha sottolineato come, nonostante le restrizioni sul traffico adottate per contrastare la diffusione del COVID-19, i livelli di biossidi di azoto sono tra i più bassi mai registrati in Lombardia. Ha inoltre menzionato come, guardando ai singoli territori, si può parlare di una situazione in miglioramento, con l’eccezione di Bergamo e Milano.

L’assessore ha anche sottolineato come i dati confermino un trend positivo e costante anche per il particolato e non supportino gli allarmismi circolati recentemente. Ha affermato che le misure e il lavoro svolto dalla Regione in questi anni si sono dimostrate efficaci e che la strada intrapresa permetterà di rientrare nei limiti al 2025.

In generale, i livelli di NO2 sono stati tra i più bassi mai registrati, con superamenti della media annua limitati a poche stazioni. Questo miglioramento costante nel lungo periodo è il frutto di un lavoro che prosegue da anni, anche a seguito delle limitazioni strutturali del traffico introdotte e del rinnovo del parco auto circolante incentivato dalla Regione.

Se si analizzano i capoluoghi, nel 2022 si sono registrati superamenti del valore limite sulla media annua solo a Bergamo e Milano; nel 2021 ciò era accaduto a Brescia e Milano.

In sintesi, i dati sulla qualità dell’aria in Lombardia nel 2022 confermano una situazione in miglioramento costante e l’efficacia delle misure adottate dalla Regione per migliorare la qualità dell’aria e tutelare la salute dei cittadini.

Condividi:

Ultimi Articoli

Uniti contro il bullismo

Uniti contro il bullismo

Martedì 7 febbraio 2023 alle ore 10, il campo sportivo dell’Oratorio di Cazzano S.Andrea ospiterà un evento unitario con la partecipazione di parroci e sindaci

Una Guida al trapianto di fegato

Una Guida al trapianto di fegato

La Guida al Trapianto di Fegato è una risorsa creata dall’Associazione Amici del Trapianto di Fegato di Bergamo (AATF), che include due opuscoli (101 domande