Medici dall’Albania in aiuto a Bergamo e Brescia

È atterrato all’aeroporto di Verona, riaperto in via straordinaria per l’occasione, nella mattinata di questa domenica 29 marzo il volo che trasporta il team arrivato sabato a Fiumicino, composto da 10 medici 2 20 infermieri albanesi sbarcati in Italia per aiutare l’Italia nell’emergenza Coronavirus. Il team sarà destinato agli ospedali di Brescia e Bergamo, nella zone più colpite dalla pandemia.

Ad accogliere Boccia e il team di medici albanesi il viceministro dell’Interno, Vito Crimi, arrivato a Villafranca di Verona con mezzi propri, e il presidente della Lombardia, Attilio Fontana con il vicepresidente della Lombardia Fabrizio Sala. «Vi ringrazio per questa volta collaborazione che sarà sicuramente importante. Stiamo affrontando un momento difficile per la regione e il paese e sapere che ci sono paesi che ci dimostrano vicinanza è doppiamente utile» ha sottolineato il governatore Fontana: «Spero che voi siate l’inizio della discesa verso la normalità».

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli