Marone, arrestato spacciatore con 52 grammi di cocaina e denaro contante

Uno spacciatore di 50 anni di origine albanese è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, che non era noto alle forze dell’ordine, aveva una grossa disponibilità economica ma era senza un lavoro regolare e si trovava formalmente in Italia senza fissa dimora: girava il nord Italia piazzando dosi di cocaina, sostando di volta in volta in pensioni e bed and breakfast a seconda dell’esigenza. Lo spacciatore non è però sfuggito all’attenzione dei Carabinieri di Marone che, in collaborazione con i colleghi di Lovere, hanno seguito i movimenti del 50enne che li ha portati a documentare un episodio di spaccio. Quindi l’intervento e la perquisizione, estesa poi anche nella camera che occupava in una struttura ricettiva di Sarnico, dove sono stati prelevati altri 52 grammi di cocaina più del denaro contante ritenuto frutto dell’attività di spaccio. L’uomo è stato arrestato e processato per direttissima: il GIP ha convalidato l’arresto e posto l’uomo ai semplici arresti domiciliari.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli