MArijhuana in stalla

Marijuana coltivata…nella stalla!

I Carabinieri della Stazione di Artogne hanno arrestato a Borno un italiano di 42 anni, abitante in paese e già noto alle Forze dell’Ordine, affidato in prova ai servizi sociali, per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

Nel corso della perquisizione effettuata in una stalla, venivano rinvenuti 306 grammi di sostanza stupefacente del tipo Marijuana e un bilancino elettronico di precisione. Inoltre, nascosta sotto una botola, veniva scoperto un vano adibito a serra per la coltivazione della Marijuana, provvista di lampade alogene, ventilatori, impianto elettrico e di areazione, termometri e materiale isolante per mantenere costante la temperatura, che al momento era vuota. La perquisizione effettuata successivamente nella casa del 42enne, ha permesso di scoprire altri 8 grammi di Marijuana, 15 grammi di Hashish, un bilancino elettronico di precisione ed un esiguo quantitativo di olio di Marijuana in resina. Oltre al materiale rinvenuto è stata sequestrata anche l’area adibita a serra. Nel corso dell’udienza tenutasi il 24 dicembre 2017 presso il Tribunale di Brescia, l’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto, disponendo la misura degli arresti domiciliari.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli