Canton Mombello Brescia

Mamma porta droga al figlio in carcere

 Una donna è stata scoperta all’interno del carcere di Canton Mombello a Brescia mentre faceva visita al proprio figlio detenuto.

Nella sala dei colloqui la donna ha cercato di dare di nascosto una busta di hashish. Ma il suo atteggiamento nervoso e preoccupato durante quel passaggio ha insospettito i militari della polizia penitenziaria. Così, nel momento in cui la donna si è congedata dal figlio e stava uscendo dall’istituto di pena, è stata chiamata dalle forze dell’ordine. A quel punto, nel cortile interno del carcere, ha cercato di disfarsi della droga gettandola sotto un’auto della polizia. Ma è stata scoperta ed è finita nei guai.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare