S. Simone.jpg

Malumore per i comuni bergamaschi esclusi dai fondi statali

Fondi statali per la tutela del territorio solo ai Comuni dissestati: protestano i sindaci bergamaschi dopo che a Bergamo i finanziamenti sono stati assegnati solo a Foppolo (3,3 milioni) e Valleve (tre milioni), comuni già fortemente indebitati.

 

Da una parte sono soddisfatti i commissari dei due Comuni brembani, perché con i fondi si faranno paravalanghe e si sistemeranno le strade, ma dall’altra i Comuni bergamaschi esclusi dai fondi statali chiedono la revisione dei criteri di assegnazione. «Serve una prima selezione dei progetti – dice il presidente della Comunità montana Val Brembana Alberto Mazzoleni – e occorrono delle priorità: non si possono fare richieste per troppi interventi». «Ma modificare i criteri – dice l’onorevole leghista Daniele Belotti – sarà difficile. Assicura che comunque ci proverà.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La Lombardia rimane gialla

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha confermato che la Regione resta in zona gialla. “Lo confermano i dati del monitoraggio settimanale della cabina di