arresti carabinieri

Maltrattamenti in famiglia da ben 10 anni

Da ben dieci anni maltrattava, violentava e minacciava la moglie e, di recente, anche i figli adolescenti. Per questo un albanese di 39 anni è stato arrestato dai carabinieri di Treviglio a Spirano, dove vive. L’uomo, incensurato e di professione corriere, è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per maltrattamenti in famiglia aggravati e continuati e violenza sessuale aggravata.

Le indagini, iniziate nel giugno scorso, hanno permesso di ricostruire “il grave quadro indiziario di colpevolezza a carico del trentanovenne, che esercitava nei confronti della moglie un vero e proprio controllo ossessivo all’interno della mura domestiche e non solo”. Il gip ha quindi emesso un’ordinanza di custodia cautelare applicativa della misura massima, il carcere, nonostante l’uomo fosse incensurato. Ora è in carcere a Bergamo, dove nei prossimi giorni sarà interrogato dal gip.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Nasce il Monopoly in Versione Bergamo

Il Comune di Bergamo ha annunciato attraverso la propria pagina Facebook una collaborazione con il gioco in scatola più famoso del mondo. “Abbiamo concesso l’utilizzo