Malori alle elementari di Vighizzolo di Montichiari

Alle 10.30 di lunedì mattina, è stato lanciato l’allarme al 112 dalla scuola primaria “San Giovanni Battista”, nella frazione Vighizzolo di Montichiari, per un odore nauseabondo che ha provocato dei malori tra i bambini della 4ªA e 4ªB, entrambe situate sul lato destro dell’edificio (Foto di Brescia Today).

I bimbi hanno accusato un forte bruciore agli occhi e alla gola, accompagnato in alcuni casi dal vomito. Sette di loro sono stati ricoverati al Civile di Brescia, ma nessuno è in gravi condizioni. Sul posto sono intervenute 4 ambulanze, i Carabinieri, gli Agenti della Locale e i Vigili del Fuoco di Desenzano, che hanno transennato la via ed effettuato i primi controlli all’interno dell’istituto per capire la fonte delle esalazioni, accertandone la provenienza esterna. Decine di genitori allarmati si sono riversati fuori dall’istituto e poco dopo le 12 i piccoli alunni sono stati fatti uscire.  Sono in corso le indagini dei tecnici di Arpa e ATS per stabilire le cause dell’accaduto e la provenienza della scia di odore. La scuola è stata dichiarata agibile, ma domani molti genitori hanno dichiarato che non porteranno i figli in classe per protesta. Il problema delle esalazioni nocive non è una novità per Vighizzolo, che ospita in tutto 17 discariche.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare