Civile di Brescia

Malore in treno: grave 26enne

Un malore in treno e di corsa in ospedale in gravi condizioni. E’ questo il triste epilogo della 26enne che, nella mattinata di lunedì 29 luglio, dopo essersi sentita male sul treno all’altezza di Verdellino, prima della stazione Verdello-Dalmine è stata ricoverata d’urgenza in codice rosso agli Spedali Civili di Brescia. A causa di un arresto cardiaco, la ragazza ha perso i sensi. Sul posto il 118 che ha fatto scendere tutti i passeggeri del treno per prestare i primi soccorsi alla giovane donna. Dopo essere stata rianimata ed intubata è stata portata in elisoccorso all’ospedale di Brescia. La sua situazione è molto grave.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Continua la lotta al pesce siluro

Nella Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino tornano gli interventi mirati al contenimento del pesce siluro. Regione Lombardia ha finanziato il nuovo progetto messo in

18 arresti per spaccio di droga

Nell’ambito dell’indagine denominata «Seriana Blanca» condotta dalla Compagnia di Clusone, in collaborazione con i militari dei Comandi Provinciali di Lecco e Caserta, hanno dato esecuzione