Defibrilaltore

Malore improvviso: 70enne salvato dal bagnino in piscina

E’ stato salvato dal pronto intervento di un bagnino che, essendo presente, ha assistito alla scena vedendo il 70enne accusare un malore improvviso fuori dalla vasca e ricadendo così in piscina. L’episodio è avvenuto nella serata di ieri nella piscina di Chiari in via Tito Speri, poco prima delle 18,30. Gianluca, il bagnino presente, è stato l’eroe del 70enne: mantenendo calma e sangue freddo con il massaggio cardiaco, la respirazione artificiale ed il defibrillatore semiautomatico presente nella struttura è riuscito a salvare la vita dell’anziano uomo che subito dopo è stato curato dai soccorritori allertati dai gestori della piscina.

Immagine di repertorio.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli