ambulanza di notte

Malore fatale a Boario per un 54enne bosniaco

Un bosniaco di 54 anni è morto poco dopo le 22.00 di venerdì 12 agosto in via Cavallera nella zona industriale di Darfo Boario Terme. L’uomo è stato trovato a terra esanime, fuori dalla sua auto. 

Sul posto è intervenuta l’ambulanza del 118 di Camunia Soccorso il cui personale in un primo momento era riuscito a rianimare l’uomo, per poi portarlo all’ospedale di Esine dove ha cessato di vivere. L’allarme era stato lanciato da un passante che aveva visto il corpo dell’uomo a terra tra la portiera del lato guida e un muretto che delimita la carreggiata. L’auto, una Bmw serie 3 color argento, si trovava in una via in località Lentumi che corre parallela alla ferrovia. Il personale medico ha subito contattato anche i Carabinieri perché l’uomo presentava una vistosa ferita alla fronte e i militari di Piancogno e del Radiomobile di Breno dai primi accertamenti hanno escluso che il 54enne sia stato ferito da un colpo d’arma anche se le cause della ferita alla testa devono essere ancora chiarite dall’autopsia, richiesta dal magistrato di turno. L’auto è stata posta sotto sequestro e la salma dell’uomo si trova nella camera mortuaria dell’ospedale di Esine in attesa delle disposizioni della magistratura.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli