Lutto a Endine Gaiano: Giacomino Bonetti vittima di un malore improvviso

Lutto a Endine Gaiano per la scomparsa improvvisa di Giacomino Bonetti, 52 anni, colto da un malore che non gli ha lasciato scampo. Giacomino si era sentito male nei pressi della sua cascina a Parete Alto e ci sono voluti due giorni per accertare quanto fosse successo. Ad insospettire colleghi e amici, lunedì, era stata l’assenza dalla fabbrica Orobica Cicli in località Pertegalli: Giacomino non aveva mai saltato un giorno di lavoro e la cosa era apparsa strana. Il nipote Mario Pedretti, dopo aver visto che da casa dello zio mancava la moto da trial, si era diretto alla cascina e nel frattempo erano stati allertati anche i Carabinieri. Sul posto è avvenuto il ritrovamento del corpo senza vita in un campo e la constatazione della morte per cause naturali. In suo ricordo, l’Orobica Cicli ieri pomeriggio ha sospeso le attività, anche per consentire ai colleghi operai di prendere parte ai funerali.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Arte medievale nelle Alpi

La Società Storica e Antropologica di Valle Camonica organizza il X convegno I.S.T.A. (Incontri per lo Studio dei Territori Alpini) dal titolo “Arte medievale nelle

Uccisa a colpi di martello

Ancora violenza ai danni di una donna bresciana uccisa a martellate. Enzo Galesi 59enne tempo fa aveva avuto una relazione con Elena Casanova di 41