Lovere Piazza XIII Martiri

Lovere: Dario Catalini è il nuovo presidente de “L’Ora”

Da lunedì sera il nuovo presidente dell’Ora Srl, la società di gestione del porto di Cornasola, è Dario Catalini, ingegnere di Lovere. La carica era rimasta vacante una decina di giorni fa dopo le dimissioni a sorpresa di Marco Bani, che avevano fatto clamore, visto che la società è partecipata dal Comune di Lovere, socio di maggioranza con due terzi delle quote, e dalla CM dei Laghi Bergamaschi, che qualche anno fa aveva comunque valutato anche l’ipotesi di uscire dal capitale sociale di una società a responsabilità limitata che dalla sua fondazione ha sempre chiuso i bilanci in rosso.

Alle difficoltà finanziarie contribuiscono in maniera decisiva gli ammortamenti dei vari mutui contratti e una gestione economica su cui pesano le piscine di Lovere, un servizio che quest’anno, considerate le limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria, chiuderà i conti con un passivo peggiore del solito. L’obbiettivo del neo presidente sarà quindi quello di riequilibrare la delicata situazione finanziaria. Per riuscirci si lavorerà sul recupero crediti, considerato che alcuni operatori privati hanno in sospeso il pagamento dell’affitto dei locali. Un piano di rientro, dunque. Poi si potranno aumentare i costi dei servizi erogati dal porto e completare il porto stesso creando qualche posto barca in più: per quest’ultimo intervento sarà necessario trovare finanziamenti a fondo perduto, altrimenti le difficoltà continueranno.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli