Cerca
Close this search box.

L’Ospedale di Esine riapre il reparto Covid

L’Ospedale di Esine torna ad essere Ospedale di frontiera nella lotta contro il Covid. Riaperto, dopo cinque mesi, il reparto dedicato a questa funzione e già sono arrivati i primi pazienti. Dei sette nuovi arrivi solo 1 è camuno, gli altri sono stati traferiti dall’Ospedale Civile  di Brescia

Inizialmente la Regione Lombardia, nel ripartire i posti letto su tutto il territorio, aveva assegnato e richiesto alla struttura sanitaria della Valcamonica di mettere a disposizione una decina di posti, richiesta già però raddoppiata nei giorni scorsi e destinata a crescere ancora nel giro delle prossime ore. L’ospedale camuno non è più quindi Covid free, segno di come, molto rapidamente, il contagio e i ricoveri delle persone più gravemente colpite dalla malattia siano in cresc

Il reparto Covid in ospedale a Esine era rimasto aperto per una decina di mesi, dall’avvio della seconda ondata, all’inizio di ottobre del 2020, sino all’estate 2021, gestendo 528 dimissioni dai reparti e 550 dal pronto soccorso I contagi, in Valle Camonica, continuano a mantenersi piuttosto contenuti e stabili

Condividi:

Ultimi Articoli

Luigi Ravasio. Le regole dell’astrazione

Sarà aperta domenica 21 aprile presso la Galleria dell’Accademia Tadini di Lovere (Bg) la mostra “Luigi Ravasio. Le Regole dell’astrazione”. La mostra nasce dalla donazione