Lombardia in zona arancione: medie e superiori tornano in presenza

Da ieri, domenica 24 gennaio, la Lombardia è tornata in zona arancione e da questa mattina gli studenti dalla seconda media alle superiori stanno tornando a scuola. Ieri sera la Prefettura di Milano ha comunicato in una nota le condizioni del rientro secondo orari e modalità previste a livello nazionale: superiori con una quota di lezioni in presenza che va dal 50% al 75%. “Da lunedì le scuole medie riprenderanno la propria attività in presenza. Quelle secondarie di secondo grado potranno riprendere le lezioni in presenza secondo l’organizzazione stabilita nei piani operativi delle Prefetture. Regione Lombardia, per quanto di propria competenza ha già attivato le procedure affinché il Trasporto pubblico locale attui quanto previsto dalle Prefetture”, è quanto comunicato da Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli