Lago d'Iseo

Legambiente approva e boccia progetti sull’Alto Sebino

Per gli ambientalisti del Basso Sebino e il loro presidente, Dario Ballotta, è passata la promozione dell’idea di riqualificazione del municipio di Sale Marasino e quella di realizzare un sottopassaggio a Iseo che permetta di smantellare il passaggio a livello in via Roma. Al contrario, vi è stata la bocciatura per la riqualificazione della strada Valeriana e il progetto di costruzione di un nuovo parcheggio a Sulzano. A seguito dello stanziamento di quattro milioni di euro da parte di Regione Lombardia destinati a lavori e investimenti sul Sebino, tutto è finito sotto l’analisi di Legambiente che ne ha analizzato pregi e difetti; secondo gli ambientalisti gli interventi in programma “non tengono in considerazione quasi mai il concetto di sostenibilità e tutela dell’ambiente”.

Sulla Valeriana e i parcheggi a Sulzano si sono così espressi. «Spendere mezzo milione di euro per la riqualificazione della prima sarebbe utile se si predisponesse un piano di gestione e di manutenzione della stessa anno per anno mentre il nuovo parcheggio sotterraneo di Sulzano è invece destinato a generare sulle strade più inquinamento e dunque per Legambiente i 912 parcheggi già presenti sono «più che sufficienti»

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

autobus linea

Modifiche di percorso delle linee 3 e 9

Bergamo, 23 ottobre 2020 – ATB comunica che sabato 24 ottobre, in occasione dello svolgimento della partita di calcio “Atalanta-Sampdoria” dalle ore 13:00 alle ore