Lavoratori in nero ad Artogne: denunciata cinese

Blitz dei carabinieri di Breno nella tarda serata di giovedì 28 luglio ad Artogne dove è stata scoperta una fabbrica abusiva diretta da una imprenditrice cinese che dava lavoro anche a operai italiani.

Si tratta di un laboratorio di confezionamento di abiti con operai italiani e cinesi, tutti al lavoro in nero. L’attività era completamente sconosciuta agli Uffici del Comune. La cinese titolare dell’impresa individuale, una 52enne residente ad Artogne, con sede legale a Prato e sede operativa ad Artogne è stata denunciata. Oltre alla donna i militari dell’Arma hanno sorpreso nel laboratorio altre 13 persone, 10 delle quali erano impegnate a confezionare capi d’abbigliamento: 7 italiane, tutte residenti in zona e 3 cinesi regolari sul territorio italiano e domiciliati ad Artogne. Altre 3 cinesi, una delle quali sprovvista di permesso di soggiorno, sono state trovate mentre riposavano in una stanza da letto: pare che fossero addette al turno di notte.L’attività del laboratorio è stata sospesa e la titolare è stata inquisita poiché occupava alle proprie dipendenze lavoratori stranieri privi di permesso di soggiorno o con permesso senza richiesta di rinnovo nei termini previsti. Complessivamente sono state elevate sanzioni amministrative per 35mila euro e per una donna clandestina è scattata l’espulsione.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La casa che verrà

Con un cospicuo investimento la vecchia caserma della guardia di finanza di Breno diventerà un centro all’avanguardia per i disabili con un nuovo social food,

Clusone, la città dei balocchi

Sabato 4 dicembre in occasione della Notte Bianca, Comune di Clusone e Turismo Pro Clusone presentano “Clusone, la città dei balocchi“. A partire dal pomeriggio

Selvino, si avvicina il Natale

Dal 4 dicembre nel cuore di Selvino si accende Il Natale con Il Natale a 1000: mercatini tradizionali e iniziative natalizie per bambini e adulti