Lago di Endine: terminati i lavori di sfalcio dei canneti

Completati i lavori di sfalcio e pulizia dei canneti nel lago di Endine: pur offrendo riparo a molte specie di uccelli, ostacolavano il ciclo riproduttivo dei pesci. Tenendo presente queste esigenze contrastanti, l’Autorità di bacino dei laghi Iseo, Endine e Moro ha compiuto lo sfalcio in inverno proprio per ridurre al minimo i disturbi alla fauna. Le operazioni, eseguite dalla società Mpl – Manutenzione e Promozione Laghi, sono state effettuate con un battello spazzino, un trituratore e una macchina falciatrice, interessando i canneti di Endine, Ranzanico, Spinone e Monasterolo: quasi 30.000 metri quadrati di canneto portati alla base, liberando anche la visuale sul lago per chi cammina lungo la ciclopedonale. L’intervento ha comportato un investimento di 70.000 e con un ulteriore progetto già finanziato con 20.000 euro si interverrà sulla presenza delle macrofite acquatiche.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Convegno sui formaggi DOP e IGT

Si è svolto questa mattina, nella splendida sede dell’ex Monastero di Astino, a Bergamo, il Convegno organizzato da AFIDOP – Associazione dei Formaggi DOP e